lunedì 31 dicembre 2012

Gara Avventura nel parco del Trebbia 8/12/12

Gara avventura nel parco del Trebbia
orientamento,corsa e mountain bike
Neve e freddo,bello il paesaggio e la gara anche per il manto bianco che ha cambiato completamente il paesaggio.
15 km di corsa, cambio specialità con marcatura punti in mappa e seconda sezione di MTB di circa 42 km. Il team Freemind con Marco Ponteri e Beppe Scotti ha guadagnato un secondo posto mentre Andrea Villa nel team misto Nirvana con Origgi (miglior atleta della nazionale di MTB orientamento) è salito sul gradino più alto del podio. Il team 100% Freemind ha fatto registrare il miglior tempo assoluto nella prima frazione di corsa orientamento in un ambiente incantato dalla neve fresca. Nonostante nella foga del cambio non abbiano segnato l'ultimo punto accumulando una consistente penalità di tempo, i nostri hanno mantenuto il secondo posto in classifica generale dopo una sezione risultata molto tecnica per la neve ed il ghiaccio che limitavano l'aderenza delle MTB


Passaggio sulla neve ghiacciata 
    
 
Avventura nel trebbia
campi innevati,Marco Ponteri,Podio
Bella gara in una ambiente naturale fluviale e rurale che si è mostrato con lepri, daini, poiane e fagiani. Un evento che si avvicina ad una vera Adventure Race anche se sono ancora da migliorare la precisione

Saintèlyon 2012

Toccata e fuga!
partenza nel pomeriggio di sabato 1/12/12 insieme a Marco Ponteri,
arriviamo a Lyon verso le 19,00 parcheggiamo auto,prendiamo la navetta che ci porterà a Saint'etienne,ritiro pettorale,preparazione,mangiamo qualche cosa,ore 24,00 partenza con molto freddo siamo a 0°.
6000 partecipanti 70km misto di bitume e off road sulle colline max 800/900 mt fino a Lione
per questa gara storica la più vecchia ultra del mondo,organizzata in modo perfetto.
Troviamo neve sulle sommità in certi punti fino al ginocchio,temperature polari,all'arrivo ci diranno fino  a -8°,discese pericolossime con lastre di ghiaccio enormi,la perturbazione ci seguirà tutta la notte,fiocchi al mattino all'arrivo passando per il centro di Lione.
chiudo in h 8,42.39  classifica 716° su 4000 arrivati (2000 ritirati x il freddo!!)
Marco in 8,40.43 .... 2 minuti su 70 km abbiamo avuto lo stesso passo

doccia calda! colazione e partenza,bufera di neve sull'autostrada Marco dorme ... mi fermo ad ogni stazione di servizio bevo caffè e mi lavo la faccia in bagno 
la vera prestazione è stata alla GUIDA!






 

Maddalena urban trail 2012

Ritorno per la 3° volta al Maddalena Urban trail di Brescia,
trasferta insieme a Marco Ponteri,
sempre bravi gli organizzatori,molto bello e impegnativo il percorso con passaggi da skyrace,
giornata fredda con il sole,parto in conserva visto che di off road quest'anno ne ho fatto poco o niente,rimango in equilibrio tutto il percorso e chiudo in h 6,11
bene in preparazione della Saintèlyon
bella giornata e bella gara rientro soddisfatto di tutto.   

Meeting orientamento Venezia


MOV è un evento storico: 33 edizioni, e quest'anno 4000 iscritti, molti stranieri. Le previsioni meteo non sono favorevoli...si attendono pioggia e acqua alta.
Ma un metro e mezzo di acqua alta alle 9:30 (sesta marea più alta dal 1872!), con vento forte di scirocco, onde e pioggia intensa, è proprio una sorpresa. L'inizio della gara slitta dalle 9:00 alle 10:30, e alle 12:43 si decide di interromperla.
Matteo Cantù, Beppe Scotti, Pasquale Toscano e Andrea Villa
riescono in due imprese consecutive:
MOV orientamento a venezia
attraversano a piedi Venezia (dalla stazione ferroviaria al centro sportivo) con le gambe completamente immerse nell'acqua, e riescono tutti e quattro a portare a termine la gara (Andrea 16° nella categoria MA, Matteo 53° nella M40, Beppe 74° nella M45 e Pasquale 9° tra gli esordienti).
acqua alta a venezia
Nonostante i problemi organizzativi e gli inevitabili disagi, grande successo e commenti positivi. In effetti, Venezia così la si vede raramente....
sta edizione rimarra nella storia

Turbigo Turbo Race 2012

Freemindteam alla turbigo turbo race
io,Marco Ponteri e Matteo Fusetti
gara avventura nel parco del Ticino in orientamento,corsa,canoa e mountain bike


io  e Andrea Villa
Beppe,Matteo e Marco dopo arrivo
foto partenza

podio


io e pont sul ticino ... io teso lui saluta!differenze di esperienza
strategia ...
caduta in acqua
nuoto
2° classificati ... abbiamo perso di poco per la sleckline sul Ticino!   

lunedì 24 settembre 2012

Spartathlon 2012

Ultimi prepartavi per la Spartathlon
dopo i 2 ritiri 2008 (ipotermia) e 2009 (problema lombare) tornerò ad Atene per chiudere un conto rimasto aperto da tempo.
Sicuramente sarà l'ultima volta indipendentemente dal risultato
Allenamento e testa ci sono,tutto pronto per la sfida
come sempre ci sarà l'imponderabile ...il fascino delle gare di endurance
crisi fische e mentali,malesseri,sofferenza,fatica,introspezione con se stessi
saremo in 3:il mio fisico,il mio cervello ed il mio IO ...



Venerdì 28/9/12 ore 7,00 partenza dal Partenone di Atene
live sul sito
http://www.spartathlon.gr/home.html


anche questa volta è andata male,
28° alle ore 7,00 grande caldo x tutto il giorno con punte fino ai 39 gradi sull'asfalto,a Corinto 80°km già 160 ritirati su 336 partenti
io e Gabriele Bortolotto partiamo ad un buon passo,dicendoci che finchè è fresco ... mettiamo fieno in cascina passiamo allla distanza maratona in h 3,50,molto caldo bevo ma non riesco ad ingerire niente di solido,arriviamo  a Corinto,ci dicono che siamo rimasti in 5 italiani in gara su 16 partenti.


Beppe e Gabriele poco prima di Corinto

Beppe,Gabriele,Alessandro,Cesco e Carmelo;all'uscita da Atene,solo Alessandro arriverà a Sparta uno su cinque!
dopo qualche Km comincio ad avere dei problemi di stomaco,dico a Gabriele di procedere da solo,io rallento e cammino per un poco,lo stomaco rimane chiuso,senza riuscire ad ingerire più niente.Vado avanti fino alla sera al 140 km dove crollo,mi stendo per terra spossato dalla fatica non ho più forze per andare avanti passa un auto dei giudici,mi riaccompagnano all'ultimo ristoro che ho passato(con ancora 30 minuti di vantaggio sul tempo massimo)dove riconsegno il pettorale!
Gabriele farà la stessa cosa poco più avanti di me al 150 km.
Questa edizione rimarra nella storia tra le più dure per la grande calura.
solo 72 arrivati con tempi superiori alla media degli anni passati.
Che dire si conferma una tra le gare più dure al mondo nello stesso modo emana sempre un fascino a cui non ti puoi sottrarre
nonostante le mie affermazioni che sarebbe stata l'ultima volta indipendentemente dal risultato
penso che ci tornerò!!!
  
            

giovedì 19 luglio 2012

Lavaredo Run&bike

Altra sfida ...
Lavaredo challenge

Beppe&Gabriele
partenza venerdì mattina da Venezia in bici arrivo a Cortina d'Ampezzo passando per il passo Giau
180km 2330 mt+
arrivati a Cortina nel pomeriggio doccia,pasto e alle 22,00
partenza del Lavaredo ultratrail 120km 6000mt+

Freemind spirit 

Novecolli challenge 2012

Freemindteam in occasione della Novecollirunning ci siamo inventati una sfida Consiste nel fare 20 km a nuoto giovedì 17/5 nella piscina comunale di Cesenatico ospiti del Comune Venerdì 18/5 206 km in bici sul percorso della novecollibike 3660+ Sabato 19/5 partecipare all’interno della gara alla novecollirunning 202km 3660+ Partecipanti Giacomo,Beppe,Gabriele di freemind e Alfiero Tassinari ed Andrea Di Giorgio romagnoli della zona e Giancarla Giovedì swim Beppe 4km,Alfiero 20km,Giacomo20km,Andrea20km e Gabriele 20km (Giancarla niente nuoto)
Venerdì bike Beppe,Giacomo,Gabriele,Andrea e Giancarla 206km
Alfiero cade al 100km,
si rompe la spalla e si ferma

Sabato running Beppe 84km,Gabriele 101km,Andrea,Giacomo e Giancarla 202km

Freemind spirit

giovedì 3 maggio 2012

Adventure race Costarica 2012

Arrivati! Dopo 122 ore di gara siamo arrivati sabato mattina alle 10,00 al molo di Puntarenas con un ultima tratta in kayak di ben 80km! 510 km,sole,caldo,pioggia,mare,fiume,montagna,giorno e notte,crisi di sonno,allucinazioni,Colpi di calore,crisi fisiche e mentali,emozioni forti,entusiasmanti,la nuova frontiera delle gare,quasi una spedizione.Un solo aggettivo Fantastica! Prossimamente il racconto

mercoledì 7 marzo 2012

Ultrabericus in preparazione alla Costarica adventure race

17/3 Ultrabericus ultratrail Vicenza 65km 2500+
Bella gara,organizzazione perfetta a parte qualche piccolo errore di segnalazione percorso,partenza,ristori e logistica tanto di cappello complimenti.
percorso carino,mi aspettavo di attraversare un territorio altamente antropizzato,invece i tacciatori ci hanno fatto vedere boschi e colline.
La mia gara fatta in equilibrio senza tirare,prima parte chiaccherando con Marco Ponteri mio compagno di squadra nelle prox gare di adventure race con Freemindteam,seconda parte da solo,arrivato bene senza problemi in h 8,17.
qualche crampo visto che era la prima uscita dell'anno off road.
sicuramente ritornerò l'anno prossimo magari con una preparazione specifica e con ambizioni di tempo.
Procede invece l'organizzazione(elenco materiali,spedizioni,biglietti,prenotazioni,ecc. ecc.)e gli allenamenti per la Costarica adventure race www.arcostarica.com facente parte del circuito A.R. world series (coppa del mondo)www.arworldseries.com ci aspetta una gara fantastica,dalle ultime notizie da parte degli organizzatori oltre alla canoa,rafting,corsa,mountain bike,arrampicata,discese con corde,ci sarà anche un a cavalcata .... chiedo info su tipo di monta Inglese o americana? risposta Costaricense .... una coperta e via speriamo che almeno abbiano le briglie per non doversi attacare alla criniera.
mi sto allenando con la canoa visto che sono previsti 210km di remo... oceano e fluviale,oltre 220km di mountain bike e 100km di corsa tutto in orientamento solo con mappe e bussola vietato il GPS,quindi i km sono relativi a quante volte ci perderemo!
Guarda la presentazione
http://www.freemindteam.it/Gare_FMT_2012.pdf

sabato 7 gennaio 2012

2012

Grande sfide per l'anno 2012
come al solito non ho lesinato impegni ambiziosi:

Aprile Adventure Race Costarica "Freemindteam"
Maggio Ultrastrada Novecollirunning 202km
Giugno Adventure Race Apex Switzerland "Freemindteam"
Agosto Triathlon Norseman extreme Iron Man distance Norway
Settembre Ultrastrada Spartathlon 246km Greece

5 obiettivi ambiziosi,impegnativi,importanti.

Sempre Erasmo il mio mentore
Erasmo da Rotterdam "Elogio alla Follia"
sono due infatti i principali ostacoli alla conoscenza delle cose:la vergogna che offusca l'animo e la paura che,alla vista del pericolo,distoglie dalle imprese,la follia libera da entrambe,non vergognarsi mai e osare tutto,pochi sanno quale messi di vantaggi ne derivi.
Aggiungerei a quanto detto da Erasmo

La follia affascina!!

lunedì 2 gennaio 2012

Stagione 2011

Piccolo riassunto dell'anno 2011:
km percorsi corsa/trail 3181 di cui 1190km di gare
km percorsi Bici strada/mountain 2067
Obiettivi raggiunti:
Raid Multisport:
Finisher alla Transmarocaine(Marocco)e Raid de jouques (Provenza Francia)
Ultra Trail:
Finisher al Thames Ring (UK)250 miles no stop (8°)
Finisher all'Ultra Ttrail Monte Bianco (FR)
Maratona:
2 maratone 2 volte migliorato il P.B.Piacenza 3.17,52 e Reggio Emilia 3.12,04
Duathlon:
Finisher Powerman Italy duathlon lungo
Skyrace/Skyrunning/Trail:
Finisher:Trofeo Dario&Willy,Giir di Mont,Como-Valmadrera,Trail Monte Casto,Maddalena Urban Trail,SaintèLyon

Obiettivi falliti:
Ultrastrada
Novecollirunning ritirato!!

Comunque Anno positivo